REMO SALVADORI 
Volume 5






Non essendo un patrimonio individuale l'arte apre a rapporti di complessità attraverso la relazione con gli altri, una forma di conoscenza che Remo Salvadori testimonia con il suo lavoro.
L'artista toscano ha una disposizione a generare le opere  come se volesse incrementare un vocabolario aggiungendo di volta in volta nuove parole, ma solidali a un mandato originario e dunque prodotte per filiazione.
Salvadori si muove con la cura di un osservatore che affida i suoi processi d'indagine a una logica che alterna determinazione e casualità.